Cerca
  • scritto da Arch. Gianfranco Romano

Realizzare la casa Passiva a consumo quasi zero


La casa passiva è un particolare standard abitativo, già collaudato da diversi anni, basato sull'integrazione di materiali e tecnologie che assicurano il quasi azzeramento dei consumi energetici e soprattutto un'elevata qualità abitativa. Alte prestazioni dell'involucro e impiantistica ad hoc sono i principali elementi che garantiscono il buon risultato finale assicurando benessere termico senza alcun impianto di riscaldamento "convenzionale", ad esempio termosifoni o sistemi similari. La costante direzione tecnica del cantiere e la gestione diretta dei costi di costruzione, su una recente realizzazione in provincia di Pescara, ci ha permesso di fare un confronto attendibile con le costruzioni "tradizionali". I costi sono di poco superiori alla media dell’edilizia tradizionale, tra il 4 e il 7 per cento in più, ma questa spesa, attraverso un'attenta pianificazione dell'intervento, può essere sin da subito ridotta o eliminata.

Le case passive o "passivhaus", certificate in quanto tali, sono in continuo aumento circa 50mila in tutto il mondo e la loro diffusione sta crescendo in maniera esponenziale, in quanto dall'analisi dei costi è evidente che non è un’esclusiva solo per committenti facoltosi, anzi.

In conclusione è possibile, affidandosi a tecnici specializzati che sin da subito sappiano gestire l'intera commessa con risultati garantiti già nella fase di progetto, centrare l'obiettivo del committente, ovvero la buona realizzazione dell'edificio in tutte le sue parti che abbia come risultante un elevato comfort abitativo, consumo di energia quasi zero e il mantenimento del valore commerciale nel tempo. (Vedi casa passiva)


0 visualizzazioni

CONTATTI

PESCARA

Via F. Fellini, 15 - 65010 Spoltore (PE)

T.  +39.3358385874

T.  +39.3333284384

Copyright © 2015-2018 by GRA studio - PESCARA